Divergent e Blade, la supercar stampata in 3D

Da 0 a 100 Km/h in due second: Blade non è una supercar qualunque, ma la prima realizzata (quasi) interamente sfruttando la tecnologia delle stampanti 3D.

,

Da 0 a 100 Km/h in poco più di due secondi, con un rapporto tra potenza erogata e peso superiore a quello di una Formula 1: Blade non è una supercar qualunque, ma la prima realizzata (quasi) interamente sfruttando la tecnologia delle stampanti 3D. Il telaio è costituito da parti in alluminio tenute insieme da connettori in fibra di carbonio. È il progetto messo in campo dall'azienda statunitense Divergent Microfactories, che mira a dimostrare le potenzialità della stampa in tre dimensioni applicata al settore delle quattro ruote, soprattutto per quanto riguarda il tempo e gli investimenti necessari alla realizzazione di un veicolo.