Il drone Ghost 2.0 si pilota con la realtà virtuale

Ghost 2.0 è un drone particolare, destinato all’ambito consumer del mercato: è possibile pilotarlo indossando il visore per la realtà virtuale VR Goggles.

,

Progettato dall'azienda Ehang, Ghost 2.0 è un drone piuttosto particolare e originale, destinato all'ambito consumer del mercato: è infatti possibile pilotarlo indossando un visore per la realtà virtuale chiamato VR Goggles, che permette di intraprendere un'esperienza di volo in prima persona, da un punto di vista in soggettiva, dunque coinvolgente e immersiva. In alternativa, i comandi possono essere controllati anche tramite un'app per smartphone Android e iOS. Sono equipaggiati a bordo una fotocamera in grado di realizzare video in formato 4K e un modulo GPS per la geolocalizzazione.