Il progetto ExoMars porterà Eni e l’Italia su Marte

I ricercatori di Eni Tecnomare, Antonio Terribile e Dennis Indrigo, spiegano gli obiettivi e la natura del progetto ExoMars che porterà l’Italia su Marte.

,

I ricercatori di Eni Tecnomare, Antonio Terribile e Dennis Indrigo, spiegano gli obiettivi e la natura del progetto ExoMars che porterà l'Italia sul pianeta rosso. Lo scopo della missione è quella di perforare il suolo di Marte ed estrarne campioni dalle profondità, per poi analizzarli alla ricerca di eventuali tracce di vita, presente o passata. La tecnologia è la stessa già impiegata con Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, in questo caso perfezionata per poter affrontare condizioni atmosferiche ancora più avverse. L'atterraggio sulla superficie marziana è fissato per il 2019, con il viaggio che avverrà a bordo del lander Schiaparelli.