Facebook e gli album fotografici condivisi

Perché avere solo un fotografo, quando se ne possono avere moltissimi? È la domanda che Facebook pone al termine di questo nuovo filmato promozionale.

,

Perché avere solo un fotografo, quando se ne possono avere molti? È la domanda che Facebook pone al termine di questo nuovo filmato promozionale, realizzato a poche settimane di distanza dal decimo compleanno della piattaforma. Il riferimento è alla possibilità di creare album fotografici condivisi sul social network, ai quali tutti coloro che hanno partecipato ad un evento possono contribuire. L'esempio offerto è quello più classico: un matrimonio, in cui tutti gli invitati scattano immagini con il proprio smartphone per caricarle poi in un unico, grande archivio fotografico.