La guida autonoma di Ford nelle strade di Mcity

L’automaker dell’Ovale Blu è il primo a testare un veicolo a guida autonoma (Ford Fusion Hybrid Autonomous Research Vehicle) presso la struttura Mcity.

,

L'automaker dell'Ovale Blu è il primo a testare un veicolo a guida autonoma (Ford Fusion Hybrid Autonomous Research Vehicle) presso la struttura Mcity. Si tratta di un'area da circa 130.000 metri quadrati, progettata dalla University of Michigan, che riproduce fedelmente tutto ciò che si trova in un normale contesto cittadino: dai semafori, alle strisce pedonali, dai marciapiedi, alle piste ciclabili, senza dimenticare segnaletica verticale, rotonde e tunnel. I dati raccolti saranno utili al perfezionamento della tecnologia di self-driving sulla quale Ford lavora già da un decennio.