Ford sperimenta la tecnologia V2V

V2V, ovvero Vehicle-to-Vehicle: con questo tipo di tecnologia un giorno le automobili saranno in grado di comunicare tra di loro, nel nome della sicurezza.

,

In futuro le automobili comunicheranno tra loro, scambiando informazioni in tempo reale riguardanti traffico, lavori in corso sulla carreggiata, incidenti e qualsiasi tipo di ostacolo presente sulla strada. Questo sarà reso possibile dalle tecnologie V2V, ovvero Vehicle-to-Vehicle. Una delle prime aziende a sperimentare con sistemi di questo tipo è Ford. Grazie ad appositi moduli integrati nella strumentazione di bordo, le vetture creano una sorta di rete wireless attraverso la quale viaggiano i dati, mettendo in comunicazione tutti gli automobilisti che si trovano entro un raggio di circa 300 metri.