General Motors: Cruise AV e guida autonoma

L’avvento della guida autonoma è imminente, secondo General Motors: già entro il 2019 sarà possibile veder circolare le prime vetture senza conducente.

,

L'avvento della guida autonoma è imminente, secondo General Motors: già entro il 2019 sarà possibile veder circolare le prime vetture senza conducente. La corporation statunitense ha investito molto nel corso degli ultimi anni in questo ambito e una delle self-driving car in cantiere si chiama Cruise AV, un veicolo dalla dotazione avveniristica. Come si può osservare in questo filmato, l'abitacolo è completamente diverso rispetto a quello di un mezzo tradizionale: via il volante, non ci sono nemmeno pedali, tutto è studiato per un'esperienza di viaggio inimmaginabile solo fino a qualche tempo fa.