Google+ e le raccomandazioni per i siti mobile

Google lancia un sistema di raccomandazioni social per tenere i navigatori il più a lungo possibile sulla versione dei propri siti per smartphone e tablet.

,

Mantenere i visitatori il più a lungo possibile sui propri siti è molto importante, anche quando si tratta delle versioni dedicate ai dispositivi mobile come smartphone e tablet. Lo sanno bene webmaster ed editori, così come ne è a conoscenza Google, che ha annunciato una novità interessante legata alla piattaforma G+. Tramite l'inclusione di poche righe nel codice sorgente delle pagine sarà possibile mostrare a chi naviga suggerimenti e raccomandazioni su cosa guardare, pescando direttamente dalle interazioni di chi è presente nelle loro cerchie sul social network. Questo filmato, comparso sul canale Google Developers di YouTube, ne illustra il funzionamento.