Google parla del nuovo standard USB Type-C

I punti di forza del nuovo standard USB Type-C illustrati da Google, che ha integrato il connettore sulla versione 2015 del laptop Chromebook Pixel.

,

Un solo connettore per ricaricare tutti i dispositivi, piccolo, capace di trasferire dati a velocità elevate e in grado di gestire anche l'output del segnale video in alta risoluzione. Sono i punti di forza del nuovo standard USB Type-C, sul quale hanno già investito realtà come Google e Apple, integrandolo nel laptop Chromebook Pixel (2015) e nel rinnovato MacBook. Tra gli altri vantaggi offerti dalla tecnologia anche la forma simmetrica dello slot, che permette agli utenti di inserirlo correttamente da entrambi i lati, non costringendoli dunque a ruotare il cavo di 180 gradi come spesso accade con i tradizionali USB 2.0 e USB 3.0.