Google Project Tango, la mappatura 3D degli interni

Google Project Tango: uno smartphone con sensore 3D per la mappatura in tre dimensioni degli ambienti indoor, presto nelle mani dei primi sviluppatori.

,

Google non si accontenta di mettere a disposizione degli utenti la mappatura del mondo intero con i servizi Maps e Street View. Vuole spingersi oltre, all'interno degli edifici. Da questa esigenza nasce Project Tango, che grazie all'impiego di hardware e software dedicati permetterà a chiunque di ricostruire un ambiente in tre dimensioni. Sarà sufficiente uno smartphone dotato di sensore 3D, che rilevando la rotazione e il movimento del dispositivo tramite giroscopio e accelerometro catturerà le immagini circostanti inviandole poi al processore per l'elaborazione. Gli sviluppatori saranno coinvolti già nella prima fase del progetto: i più fantasiosi e creativi riceveranno un prototipo del device per trasformare le loro idee in applicazioni.