Google Traduttore e “La Bamba”

Google ha scelto “La Bamba” per mostrare le potenzialità dell’app Traduttore per quanto riguarda la conversione di quanto scritto su insegne e cartelli.

,

Google ha scelto "La Bamba" dei Los Lobos per mostrare le potenzialità dell'applicazione Traduttore, in particolare per quanto riguarda la conversione istantanea da una lingua all'altra di quanto scritto su insegne e cartelli. Un filmato divertente, realizzato da bigG negli uffici di Mountain View, pubblicato in occasione dell'aggiornamento all'app sui dispositivi Android e iOS. La tecnologia, acquisita nel 2014 da Word Lens e ora integrata in Google Traduttore, funziona anche in modalità offline e garantisce il supporto a ben 27 lingue di tutto il mondo, tra le quali figura anche l'italiano.