Holoflector, effetti speciali made in Microsoft

Microsoft Research mostra Holoflector, sistema innovativo che sfrutta Kinect e Windows Phone per proporre soluzioni di realtà aumentata.

,

Microsoft Research è al lavoro su progetti innovativi e, tra i più recenti, figura Holoflector, un dispositivo che permette di creare un'immagine olografica all'interno di uno specchio. È messo a punto da Andy Wilson e Stevie Bathiche, due delle menti dietro all'originale concept Microsoft Surface.

Holoflector sfrutta Windows Phone e Kinect per offrire un'immagine di se stessi in realtà aumentata: è realizzato con un grande specchio traslucido e un pannello LCD separato, sul quale viene mostrata l'immagine virtuale della persona che si trova di fronte allo specchio. La stessa, viene creata di base da Kinect.

Il sistema è in grado di leggere i dati di un Windows Phone e i dati del posizionamento di un utente con Kinect così da offrire un'esperienza del tutto peculiare tra i due dispositivi. Ad esempio, può essere utilizzato uno smartphone WP7 per interagire con le applicazioni di realtà aumentata.