Hotmail apre le porte agli utenti Gmail

Microsoft ritiene Hotmail sufficientemente maturo da poter competere con Gmail e spiega come migrare verso il proprio servizio di posta elettronica.

,

Nell'ultimo anno il team Microsoft che si occupa della posta elettronica offerta dal colosso di Redmond ha lavorato duramente per migliorare il più possibile Hotmail. Diversi sono gli utenti che negli ultimi mesi hanno effettuato la migrazione verso il colosso guidato da Steve Ballmer per sfruttarne l'integrazione con Facebook ed i servizi cloud messi a disposizione grazie a SkyDrive. Microsoft ritiene dunque che il proprio prodotto sia giunto ad un livello di maturazione tale da rendere quanto meno plausibile la valutazione da parte degli utenti di un possibile passaggio da Gmail ad Hotmail e, per semplificare il lavoro, illustra la breve procedura necessaria ad effettuare la transizione. In pochi click è possibile dunque importare contatti e messaggi ricevuti, con l'eventuale possibilità di collegare i due indirizzi per ricevere messaggi futuri aventi come destinatario il proprio indirizzo targato Google.

Fonte: Microsoft