In coda all’Apple Store: fede o malattia?

Il Fatto Quotidiano ha pubblicato alcune testimonianze provenienti dall’inaugurazione del nuovo Apple Store di Bologna.

,

Fede o malattia? Se lo chiedono anche i ragazzi in coda per aspettare l'apertura del nuovo Apple Store di Bologna. Sono essi stessi a spiegare la strada fatta e la pulsione che li spinge a partecipare a quella che viene definita come una "esperienza assolutamente da vivere". Le code davanti all'ingresso trovano per risposta lo scherno di chi passa per la strada e non capisce il motivo alla base di tutto ciò. 20 ore di coda, 150 persone in attesa di poter varcare la soglia dell'ingresso. Fede o malattia? Il video forse aggiunge qualcosa di più alla risposta. O forse no.