Intel vede ancora un futuro per i PC desktop

Intel ha presentato al Game Developers Conference due nuove serie di CPU pensate per il settore PC oltre a un innovativo all-in-one.

,

Nonostante la crisi del mercato PC, Intel sembra non avere alcuna intenzione di abbandonare il settore benché e, in occasione della Game Developers Conference, ha illustrato un Core di quarta generazione sbloccato (nome in codice Devil’s Canyon), in vendita entro la prima metà del 2014, e l’Intel Core Extreme Edition a 8 core/16 thread, in arrivo nel secondo semestre, che offrirà prestazioni straordinarie per giochi, editing di video, contenuti 3D e altri modelli di utilizzo di fascia alta. A questo si aggiunge un PC all-in-one portatile, denominato Black Brook, il cui concept è basato su CPU mobile Broadwell e include una fotocamera 3D Intel RealSense, un array di quattro microfoni, audio di qualità superiore e schermo Full HD fino a 27 pollici.