Jawbone Up, il personal trainer da tenere al polso

Jawbone Up torna sul mercato con una seconda versione, ridisegnata per risolvere i gravi problemi della precedente e proposta sul mercato a 130 dollari.

,

Jawbone Up torna sul mercato, dopo la fallimentare esperienza del primo modello commercializzato lo scorso anno, che il produttore si è visto costretto a ritirare in tutta fretta rimborsando i clienti per i numerosi problemi causati fin dai primi giorni di utilizzo. Cambia poco la forma, ma la sostanza è tutta nuova: con un design pensato per risultare completamente waterproof, questo fitness tracker è un bracciale dedicato a chi fa movimento e vuole tenere traccia della propria attività. Interessante la funzione di vibrazione integrata, che può essere sfruttata come sveglia o per avvisare l'utente quando passa troppo tempo in posizione statica. Piena integrazione con iPhone, grazie all'app dedicata.