Kindle, una pubblicità contro gli stereotipi

Una nuova pubblicità Kindle mette a confronto il reader con un libro tradizionali. Per spazzare via pregiudizi e stereotipi.

,

Con pubblicità di questo tipo Amazon tenta di convincere alla lettura in digitale, ovviamente su Kindle, tutti coloro i quali amano la sensazione del peso del libro. Tenta di convincere tutti coloro i quali adorano il profumo della carta. Tenta di persuadere tutti coloro i quali non sanno a che punto del libro sono arrivati se non hanno fatto un'orecchietta o se non hanno infilato una vecchia cartolina tra le pagine.

Con questa pubblicità Amazon propone Kindle come il nuovo paradigma della lettura per tutti: in casa e sotto il sole, la soluzione è efficiente ed a basso costo (appena 114 dollari per la nuova versione).

Perché i principali ostacoli alla diffusione di Kindle sono sostanzialmente 2: l'inerzia delle abitudini ed il richiamo soave dei tablet. A colpi di pubblicità Amazon sta tentando di farsi spazio per far capire a tutti quanto Kindle abbia da offrire.

Immagine: Richard Masoner