Le protesti robotiche di un uomo senza braccia

Les Baugh ha perso entrambe le braccia oltre quarant’anni fa in un incidente elettrico: oggi l’uomo è tornato ad averle grazie a due protesi robotiche.

,

Les Baugh ha perso entrambe le braccia oltre quarant'anni fa, a causa di un incidente elettrico. Ora, grazie al progresso tecnologico e nell'ambito della robotica, l'uomo può tornare ad eseguire alcune azioni che gli sono state negate per decenni. In questo filmato è possibile vedere in azione le due protesi modulari che gli sono state applicate, connesse direttamente al tessuto nervoso presente nelle spalle, in modo da consentirgli i movimenti semplicemente pensandoli. Ad occuparsi del progetto è stato il team del Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory. Si tratta di una speranza concreta per tutti coloro che hanno perso uno o più arti a causa di traumi o patologie.