Il login con le emoji

Niente più inserimento di PIN o password per l’autenticazione degli utenti, ma l’impiego delle emoji con l’idea sviluppata da Intelligent Environments.

,

Niente più inserimento di PIN o password per l'autenticazione degli utenti, ma l'impiego delle emoji, le faccine che solitamente si utilizzano per trasmettere uno stato d'animo nelle chat e nella messaggistica istantanea. È l'idea sviluppata da Intelligent Environments, che considera il metodo molto più sicuro e affidabile rispetto a quelli tradizionali: in primis perché evita l'utilizzo di codici come “password” oppure “123456” e poi perché con 44 emoticon si hanno milioni di combinazioni possibili. Inoltre, è dimostrato che gli esseri umani ricordano più facilmente le immagini rispetto alle parole e alle sequenze alfanumeriche.