MasterCard: carta di credito e impronte digitali

MasterCard e Zwipe annunciano la prima carta di credito che permette di autorizzare i pagamenti mediante un sensore per la lettura delle impronte digitali.

,

MasterCard e Zwipe annunciano una partnership per la realizzazione della prima carta di credito che permette di autorizzare i pagamenti mediante un sensore integrato per la lettura delle impronte digitali. Una tecnologia di questo tipo consentirà in futuro di semplificare l'autorizzazione delle transazioni economiche, rendendo di fatto obsoleto l'impiego del tradizionale PIN. Ne beneficerà anche la sicurezza. Da precisare che perché il sistema possa funzionare correttamente il commerciante dev'essere in possesso di un POS con modulo NFC. Il debutto sul mercato è atteso per il 2015 in Inghilterra.