Microsoft lancia Photosynth su App Store

Microsoft Photosynth sbarca su iPhone: può essere scaricato da App Store e le immagini condivise online tramite Photosynth.net.

,

Microsoft porta su App Store Photosynth, l'applicazione con cui il team di Redmond conta di portare nuova linfa al proprio servizio. La grande novità è nel fatto che, portando in mobilità l'app, Photosynth potrà godere delle sinergie che l'iPhone può offrire.

Il funzionamento è semplice: si scattano alcune immagini di un luogo specifico, le si caricano su Photosynth, si attende l'elaborazione e quindi è possibile condividere il panorama online. La combinazione delle varie immagini crea un ambiente a 360 gradi che è possibile esplorare passando senza soluzione di continuità tra uno scatto ed un altro, il tutto con buona definizione e ricavando un'esperienza di grande impatto.

Photosynth è destinato ad approdare presto anche su Windows Phone 7: la presenza in mobilità è la molla necessaria per rendere Photosynth qualcosa in più di una semplice curiosità. E per Microsoft, che sfrutterà Photosynth anche per arricchire Bing, è questo un cavallo di troia a tutti gli effetti sulla piattaforma rivale iOS.

Fonte: Blog MSDN