NASA HAVOC: una città galleggiante su Venere

Il progetto HAVOC della NASA punta ad esplorare Venere con dirigibili ad elio alimentati dall’energia solare che fluttuano sopra le nuvole del pianeta.

,

Venere, pur essendo caratterizzato da massa e dimensioni simili a quelle della Terra, rappresenta uno dei pianeti più inospitali dell'intero sistema solare: l'atmosfera è composta da anidride carbonica e nuvole di acido solforico, inoltre la temperatura della superficie sfiora i 500 °C e la pressione è molto elevata. La NASA ha però pensato ad una soluzione che permetterebbe di esplorarlo ed eventualmente di costruire una vera e propria "città galleggiante", grazie all'impiego di dirigibili ad elio alimentati dall'energia solare, in grado di fluttuare al di sopra delle nuvole. Ecco il progetto HAVOC (High Altitude Venus Operational Concept).