Nuovo incendio negli stabilimenti Foxconn

Un nuovo incendio è scoppiato presso gli impianti Foxconn in Cina. In questo caso non si registrano vittime, ma la recidiva fa riflettere.

,

Un nuovo incendio è divampato presso gli stabilimenti Foxconn di Yantai. Trattasi del secondo grave incidente per il gruppo nel giro di pochi mesi. Se nel caso precedente furono immediatamente segnalate alcune vittime e molti feriti, in questo caso le cattive notizie sembrano fermarsi ai danni per gli impianti ed alla spettacolarità delle immagini che ritraggono una densa nube nera scaturire dagli stabilimenti della provincia di Shandong (tuttavia le notizie sono al momento ancora frammentarie in merito). La Foxconn è nota per essere uno dei principali assemblatori di iPad ed iPhone, già nel mirino della critica per le dure condizioni di lavoro imposte ai propri dipendenti: nel caso specifico lo stabilimento non sarebbe impegnato nella produzione di device Apple, quanto piuttosto nell'assemblamento di pc, stampanti e laptop. Vari i filmati disponibili su YouTube a testimonianza dell'accaduto.