NVIDIA, anteprima di Project Kal-El

Con Glowball, NVIDIA mostra in anteprima le potenzialità grafiche del nuovo Project Kal-El, costituito da una CPU quad-core ed una GPU 12-core.

,

Quattro core sulla CPU e dodici sulla GPU: si presenta così Project Kal-El, ovvero il chip che si candida a rivoluzionare la grafica 3D su smartphone e tablet. Si tratta infatti di un modulo hardware destinato agli ambienti mobile con il quale sarà possibile ottenere prestazioni senza precedenti, con un occhio sempre vigile ai consumi energetici. Con un'anteprima video, NVIDIA mostra quali siano le potenzialità del chip realizzato nei laboratori di Santa Clara, grazie all'utilizzo del videogioco Glowball: una sfera luminosa ruota in uno scenario ricco di oggetti con i quali interagisce in tempo reale, grazie a complessi calcoli matematici realizzati dai 4 core, senza utilizzare video registrati precedentemente. Ogni singolo movimento è renderizzato sul momento, con i corpi che interagiscono tra di loro come nella realtà. I fasci di luce emessi dalla sfera irraggiano poi ogni elemento esterno, per un gioco di luci ed ombre piuttosto realistico. L'integrazione con l'accelerometro permette poi di modificare il contesto gravitazionale della scena, con gli oggetti che rispondono a tale input muovendosi in maniera differente. L'approdo sul mercato di Project Kal-El è atteso per la fine del 2011.