Oppo R5: test dello smartphone più sottile al mondo

4,85 mm di spessore rendono Oppo R5 lo smartphone più sottile al mondo: un ingombro ridotto al minimo senza scendere a compromessi in fatto di prestazioni.

,

4,85 mm di spessore rendono Oppo R5 lo smartphone più sottile al mondo. Un ingombro ridotto al minimo senza però scendere a compromessi in termini di prestazioni e funzionalità (tranne che per l'assenza del jack audio 3,5 mm), come dimostra la dotazione del display da 5,5 pollici Full HD, del processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 da 1,5 GHz e della GPU Adreno 330. Ottimo anche il comparto multimediale, con una fotocamera da 13 megapixel (sensore Sony Exmor IMX214) posteriore in grado di registrare video 4K e un secondo obiettivo frontale da 5 megapixel. La batteria da 2.000 mAh garantisce una buona autonomia e, per quanto riguarda il sistema operativo, quello preinstallato al lancio è ColorOS 2.0, basato su Android 4.4 KitKat.