Parallels Access 2.0 aggiunge nuove funzionalità

Parallels Access 2.0 per iPad introduce diverse nuove funzionalità espandendo le possibilità d’uso e la compatibilità con dispositivi Android.

,

Disponibile fin dall’agosto 2013, Parallels Access per iPad, l’app che permette di eseguire i software per Windows e Mac sul tablet Apple, si aggiorna espandendo la funzione per l’accesso remoto ai dispositivi Android e, ovviamente, all’iPhone. C’è anche il supporto per i display di piccole dimensioni e sono state integrate nuove funzionalità. Altre novità includono: Facebook Login, l’avvio di un software desktop direttamente dalla schermata home di Android, un nuovo file browser per iOS con cui aprire i file sul computer remoto, la compatibilità con microfono di iPad e iPhone per le applicazioni desktop e la possibilità di modificare la risoluzione del display.