Primo contatto con lo smartwatch Samsung Gear S

Samsung ha presentato il suo secondo smartwatch: si chiama Gear S e non è basato sul sistema operativo Android Wear di Google, ma sulla piattaforma Tizen.

,

Oltre ai dispositivi Galaxy Note 4 e Galaxy Note Edge, Samsung ha presentato nei giorni scorsi anche il suo secondo smartwatch: si chiama Gear S e, a differenza del primo modello, non è basato sul sistema operativo Android Wear di Google, ma su Tizen. Ciò che lo distingue dalla concorrenza è senza alcun dubbio la presenza della connettività 3G e WiFi, che di fatto lo rende indipendente da uno smartphone. Può infatti essere utilizzato per navigare in Rete o per inviare e ricevere messaggi, senza dover per forza di cose comunicare con un telefono. La scrittura dei testi avviene mediante la tastiera Fleksy preinstallata.

Samsung Gear S Smartwatch Nero 4GB H3G Garanzia Italia è oggi disponibile su Amazon a 0 €