Primo contatto con Meizu M1 Note Mini

Con un display da 5 pollici (1280×768 pixel) e processore quad core da 1,5 GHz, il nuovo Meizu M1 Note Mini si pone nella fascia medio-bassa del mercato.

,

Con un display da 5 pollici (risoluzione 1280x768 pixel) e processore quad core da 1,5 GHz, il nuovo Meizu M1 Note Mini si pone nella fascia medio-bassa del mercato. La commercializzazione, avviata in Cina, vede il dispositivo in vendita ad un prezzo di circa 100 euro. Un esborso economico contenuto, a fronte del quale viene però offerto il modulo LTE per la connessione a Internet in mobilità attraverso i network di ultima generazione. Il sistema operativo Android 4.4.4 KitKat è personalizzato con l'interfaccia Flyme del produttore e il resto della scheda tecnica è composta da una fotocamera posteriore da 13 megapixel, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna espandibili tramite schede microSD.