PS4: il controverso spot per Remote Play su PS Vita

Lo spot realizzato da Sony per pubblicizzare la funzionalità Remote Play su PS4 e PS Vita, definito da molti troppo ammiccante o addirittura sessista.

,

La funzionalità Remote Play permette a chi è in possesso di PlayStation 4 e PS Vita di giocare ai titoli per la console next-gen sfruttando lo schermo e i controlli della piattaforma portatile. Per pubblicizzarla Sony ha realizzato questo spot, che da molti è stato definito troppo ammiccante o addirittura sessista. Il filmato non è più trasmesso in via ufficiale dal gruppo giapponese, ma può essere visto qui in streaming. Dall'azienda nipponica e dal team belga TBWA che ha realizzato l'advertising non sono giunte dichiarazioni in merito, ma una cosa è certa: l'iniziativa pubblicitaria è riuscita a far parlare di sé.