Russia: rimosso il monumento dedicato a Steve Jobs

A San Pietroburgo è stato rimosso un monumento dedicato a Steve Jobs, dopo che il successore Tim Cook ha dichiarato pubblicamente la propria omosessualità.

,

A San Pietroburgo è stato rimosso un monumento dedicato a Steve Jobs, dopo che l'attuale numero uno di Apple, Tim Cook, ha dichiarato pubblicamente la propria omosessualità. È questa la discutibile decisione presa dalle autorità locali, per non violare le vigenti normative russe riguardanti la cosiddetta "propaganda gay". Una scelta destinata a far discutere, contro la quale sono già insorte proteste da ogni parte del mondo. L'installazione era una sorta di iPhone dalle grandi dimensioni, con le informazioni riguardanti la biografia dell'ex iCEO mostrate sullo schermo. Ecco il video della rimozione.