Software per la sicurezza dei droni quadricopter

Messo a punto un software che renderà più sicuro l’utilizzo dei droni, soprattutto quelli che basano il funzionamento su quattro eliche, i quadricopter.

,

Un team dell'istituto ETH di Zurigo ha messo a punto un software che promette di rendere più sicuro l'utilizzo dei droni, soprattutto quelli che basano il loro funzionamento su quattro eliche, i cosiddetti quadricopter. Grazie all'impiego di un algoritmo sarà possibile continuare a controllare il velivolo anche in caso di malfunzionamento o avaria di uno o più motori, evitando così brusche cadute e danni. La caratteristica più interessante del progetto riguarda il fatto che può essere applicato a tutti i modelli già esistenti in commercio, in quanto non richiede particolari accorgimenti dal punto di vista hardware.