SPAM Magazine, dall’online alla carta

La startup SPAM Magazine è una rivista che porta sulla carta il meglio del Web invertendo l’attuale paradigma dell’informazione.

,

SPAM magazine, il progetto di una startup italiana ospite del Salone di Torino, è un magazine basato sulla realtà aumentata che promette di invertire la tendenza consolidata che ha l’informazione di passare dalla carta stampata all’online. L’idea alla base è la crossmedialità, per smentire il luogo comune secondo il quale trasferire un contenuto web sulla carta comporta solo costi extra. A promuoverla sono Federico Mirarchi, il fondatore della startup, e i soci Roberto Piazza e Roberta Marchesi, i quali puntano su carta di qualità, uscita trimestrale, impaginazione creativa e distribuzione gratuita in più di cento luoghi a Milano tra ristoranti, negozi, librerie, biblioteche, locali, teatri, musei.