Street View in tutela dell’orso polare

Il servizio Street View di Google Maps arricchisce il proprio database fotografico con scatti panoramici a 360 gradi provenienti da tutto il pianeta.

,

Il database fotografico di Google Maps, più precisamente quello di Street View, oggi si arricchisce di scatti panoramici a 360 gradi provenienti da tutto il pianeta grazie alla partnership con Polar Bears International. Il colosso di Mountain View ha montato un Trekker su uno dei mezzi utilizzati dall’organizzazione per immortalare la zona di Churchill, nella provincia canadese di Manitoba, conosciuta anche come “la capitale mondiale dell’orso polare”, allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli effetti del riscaldamento globale sull’habitat naturale di questa specie di mammifero.