Timelapse ci mostra come cambia il nostro pianeta

Timelapse permette di osservare come si è modificata la morfologia del pianeta, a causa dell’intervento dell’uomo e in conseguenza ai cambiamenti climatici

,

Google, TIME, l'agenzia aerospaziale NASA e USGS (US Geological Survey) hanno unito le loro forze per dare vita a un progetto spettacolare e interessante: Timelapse. Sfruttando la tecnologia alla base della piattaforma Google Earth, il sito offre la possibilità di osservare da vicino i cambiamenti radicali che hanno interessato alcune aree del nostro pianeta negli ultimi decenni. Semplicemente muovendo un cursore si nota ad esempio come la costruzione delle isole artificiali Palm Islands abbia modificato la costa di Dubai, oppure come il processo di deforestazione abbia ridotto il polmone verde della Terra nell'Amazonia brasiliana. Per la realizzazione sono state elaborate e assemblate 2.068.467 immagini satellitari, con un peso totale pari a 909 TB.