Tra gli scimpanzé di Jane Goodall, con Street View

Street View nel Gombe National Park, dove l’antropologa Jane Goodall all’inizio degli anni ’60 ha documentato la presenza degli scimpanzé nel loro habitat.

,

Con Street View all'interno del Gombe National Park in Tanzania, sulle tracce dell'antropologa inglese Jane Goodall, che all'inizio degli anni '60 ha visitato l'area per documentare la presenza degli scimpanzé nel loro habitat naturale. Il team di Google Maps ha realizzato le immagini panoramiche a 360 gradi con l'ausilio dell'attrezzatura Trekker, uno zaino hi-tech da 18 Kg equipaggiato con 15 obiettivi fotografici, in grado di arrivare laddove non è possibile accedere con i mezzi a due e quattro ruote. Basta un click per osservare gli animali da vicino, stando comodamente seduti di fronte al monitor.