Un chip wireless grande quanto una formica

Un team della Stanford University è riuscito a realizzare un chip per la trasmissione e la ricezione wireless dalle dimensioni pari a quelle di una formica.

,

Un team di ingegneri della Stanford University è riuscito a realizzare un modulo che integra tutte le componenti necessarie per la trasmissione e la ricezione wireless, dalle dimensioni pari a quelle di una formica. Una tecnologia che in futuro potrà essere impiegata nei dispositivi connessi alla cosiddetta Internet of Things, prodotto con una spesa irrisoria e in grado di integrarsi alla perfezione anche nei gadget più piccoli. Il chip in questione riduce al minimo i consumi portandoli a meno di 1,5 microwatt e viene alimentato dalle stesse onde elettromagnetiche che trasportano il segnale all'antenna ricevente. In altre parole, l'alimentazione esterna fornita da una tradizionale batteria AAA durerebbe oltre 100 anni.