Un combustibile fatto con l’acqua di mare

Dalla Marina Militare degli Stati Uniti arriva un’invenzione che potrebbe cambiare il mondo, un combustibile ricavato dall’acqua del mare.

,

I ricercatori del Naval Research Laboratory (NRL) della Marina Militare degli Stati Uniti sono riusciti a ottenere un combustibile liquido con l’acqua di mare attraverso un processo di conversione catalitica gas-liquido. Il merito è di un processo di conversione di atomi di carbonio e idrogeno a opera del modulo E-CEM (Electrolytic Cation Exchange Module), che trasforma i gas in idrocarburo liquido. A quanto pare, il nuovo carburante marino ha lo stesso aspetto e odore di quello tradizionale e il costo è compreso tra 3 e 6 dollari al gallone.