Un kayak creato con la stampante 3D

Ecco il primo kayak realizzato con una stampante 3D, lungo cinque metri e composto da 28 sezioni in materiale termoplastico separate, assemblate tra loro.

,

Con le stampanti 3D le possibilità sono illimitate: servono molta creatività, fantasia, ingegno e un pizzico di pazienza per poter realizzare qualsiasi cosa. L'ennesima dimostrazione arriva da questo filmato. Il kayak in questione (da cinque metri di lunghezza) è stato costruito assemblando tra di loro 28 sezioni stampate in materiale termoplastico, tenute insieme da viti e inserti in ottone, isolando poi il tutto con l'ausilio di silicone impermeabile. Portare a termine il progetto ha richiesto al suo autore oltre 40 giorni di lavoro e una spesa pari a circa 500 dollari per l'acquisto del materiale impiegato.