Un tablet per Google Project Tango

Dopo lo smartphone, ecco il tablet: il dispositivo, realizzato da Google per il Project Tango, sarà in grado di effettuare la mappatura 3D degli ambienti.

,

Dopo lo smartphone, ecco il tablet. Il dispositivo, realizzato da Google per il Project Tango, sarà in grado di effettuare la mappatura in tre dimensioni degli ambienti, grazie ad un comparto hardware studiato ad hoc: display da 7 pollici Full HD, processore NVIDIA Tegra K1, 4 GB di RAM, memoria interna da 128 GB, USB 3.0, uscita video micro-HDMI, modulo WiFi, LTE, sensore di profondità e ben tre fotocamere: una frontale con angolo di visione pari a 120 gradi e due posteriori, una da 4 megapixel e l'altra per rilevare il movimento. Sarà disponibile per gli sviluppatori entro fine anno, ovviamente con sistema operativo Android.