Viaggio al centro di Facebook

Facebook apre le porte dei propri data center offrendo un’incredibile mole di dettagli relativa al cuore hardware del social network.

,

Dalla scheda madre all'alimentazione, dagli chassis alla componentistica, dalla progettazione dei data server  alle soluzioni ideate per ottimizzare i risparmi energetici. Tutto questo e molto altro fa parte dell' "Open Compute Program" con cui Facebook ha deciso di aprire le porte dei propri data center al mondo esterno.

L'idea di fondo è quella per cui sia necessario rendere pubblico quanto fatto fino ad oggi per ottimizzare i consumi e massimizzare le performance, valutando ogni singolo dettaglio per fare in modo che l'hardware a supporto del social network possa essere il migliore possibile.

Per i tecnici e gli appassionati del settore saranno queste immagini estremamente interessanti. Per tutti gli altri saranno cibo per la curiosità, poiché per la prima volta è possibile vedere dietro le quinte del social network che sta mettendo nella stessa community centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo.