QR code per la pagina originale

HP Slate 10 HD: grande e connesso

HP Slate 10 HD è un tablet Android da 10 pollici con una scheda tecnica media ma dalla sua ha la connessione dati 3G.

Voto WebNews
6,9
Prezzo

€ 299

Giudizi
  • Caratteristiche6,5
  • Design7,7
  • Prestazioni6,5
  • Qualità prezzo7
Pro

Scheda SIM per connessione dati 3G, espansione microSD, buona estetica

Contro

Qualità e risoluzione dello schermo migliorabili, potenza modesta, esperienza Android non fluidissima, fotocamera entry-level

Di 16 aprile 2014

Fascia media con brio

Slate 10 HD è la nuova proposta di HP in una fascia che più di altre stenta a decollare sul mercato: quella dei tablet Android con schermo da 10 pollici. Per quanto riguarda questo nuovo dispositivo, HP ha scelto di adottare una scheda tecnica modesta, affiancata però da un particolare di sicuro interesse: l’inclusione di un modulo 3G per la connessione dati in mobilità. Il tutto è proposto a un prezzo piuttosto abbordabile: € 299 IVA inclusa.

Scheda tecnica

Il processore equipaggiato dall’HP Slate 10 HD è un dual core da 1,2 GHz (Marvell PXA986), la dotazione di RAM corrisponde a 1 GB, lo storage integrato è da 16 GB (ma c’è una porta microSD che garantisce l’espansione fino a 32 GB) e lo schermo ha una risoluzione di 1.280×800 pixel, che dunque restituisce una densità in ppi non straordinaria e certamente al di sotto di quanto offerto da altri tablet concorrenti (come, ad esempio, il vecchio Nexus 10).

Per quanto riguarda le connessioni, abbiamo il già citato modulo 3G (solo dati), Wi-Fi 802.11a/b/g/n (compatibile con Miracast) e Bluetooth 3.0 (non dunque il più recente standard 4.0). La dotazione di sensori è piuttosto completa e ammonta ad accelerometro, giroscopio, sensore di luce ambientale, GPS e bussola.

Galleria di immagini: HP Slate 10 HD, le foto

La fotocamera posteriore è da 5 megapixel e può registrare video HD 720p. Il tutto è alimentato da una batteria da 7.000 mAh, che consente una buona autonomia, mentre il sistema operativo preinstallato è Android 4.2, in versione sostanzialmente stock e dunque con pochissime modifiche, così come da tradizione per i dispositivi HP.

Design e costruzione

Per quanto riguarda il design e l’assemblaggio, questo HP Slate 10 HD offre buoni valori. I materiali utilizzati sono essenzialmente plastiche a basso costo, ma le linee sono molto pulite, gli angoli smussati facilitano l’impugnatura e il retro è ricoperto da una piacevole texture porosa , che offre un buon grip. Il tasto di accensione e il bilanciere del volume sono ben raggiungibili e danno un buon feeling tattile, mentre sul fondo del dispositivo troviamo i due speaker stereo, di dimensioni abbastanza generose.

La sensazione di solidità complessiva non è eccellente (il retro dell’unità flette un po’ se premuto anche leggermente), ma risulta adeguata per un dispositivo di fascia media e non desta particolari preoccupazioni nell’utilizzo quotidiano. Le dimensioni sono nella norma, con 259x178x9,7 mm e 0,63 kg di peso.

Prestazioni e multimedialità

Le prestazioni dell’HP Slate 10 HD sono adeguate per un dispositivo dal costo tutto sommato contenuto, ma non stupisce per particolari qualità. L’esperienza Android di base (navigazione delle schermate home, lancio di applicazioni, ecc.) risulta fruibile, ma non è priva priva di micro-singhiozzi, che si manifestano anche quando la macchina non è sottoposta a particolare stress. Anche la navigazione Web su Chrome è un compito che questo tablet esegue in modo solo sufficiente: il pinch-to-zoom non è del tutto fluido e lo scrolling tende a tardare di qualche istante rispetto ai comandi. Nulla di gravissimo, ma esistono tablet capaci di esprimere prestazioni migliori, anche in una fascia di prezzo comparabile.

Ovviamente, quello che è meno comune trovare in un 10″ al di sotto dei 300 euro è la connessione dati 3G, che difatti rappresenta la principale attrattiva di questo HP e può risultare un elemento molto desiderabile per chiunque abbia bisogno di Internet in mobilità e non sia dotato di soluzioni di tethering alternative.

Il gaming sull’HP Slate 10 HP è possibile, ma con aspettative moderate. I risultati di benchmark in 3D Mark hanno evidenziato prestazioni piuttosto modeste, il che suggerisce che i titoli molto intensi faticheranno a girare su questo dispositivo, specialmente in prospettiva futura. Un gioco 3D abbasanza gradevole come Dead Effect ha comunque restituito una giocabilità sufficiente, con qualche scatto che però non ha pregiudicato troppo l’esperienza complessiva.

Il lato multimediale beneficia del doppio speaker stereo, che esprime un audio dalla discreta qualità sia in termini di volume che di toni bassi, ma risente purtroppo di uno schermo che non convince pienamente. Al di là della risoluzione non elevatissima (1.280×800 pixel cominciano a essere davvero pochi su un 10″), anche la visibilità complessiva e la riproduzione cromatica sono quelle di uno schermo entry-level.

Lo stesso discorso vale anche per la fotocamera posteriore, con autofocus ma priva di flash, che, a dispetto dei suoi 5 megapixel, cattura immagini piuttosto povere di dettaglio, e risulta adatta solo per scattare snapshot da caricare sui social network a bassa risoluzione (oggettivamente, l’impiego più comune per la fotocamera di un tablet).

Verdetto

L’HP Slate 10 HD è un tablet dai due volti: da un lato, offre una scheda tecnica modesta che si riflette in performance di livello altrettanto contenuto. Dall’altro, è uno dei pochi 10″ Android a includere la connettività dati 3G al di sotto dei 300 euro.

Chi ritiene quest’ultima caratteristica indispensabile, non ha particolari pretese in termini di potenza ed è molto attento al budget potrà trovare in questo tablet un dispositivo adatto alle proprie esigenze e in grado di offrire un’esperienza complessiva comunque sufficiente. Se, invece, si reputa la connessione 3G non fondamentale, in questa fascia di prezzo è possibile trovare tablet Android meglio bilanciati e più competitivi.

Commenta e partecipa alle discussioni