Autore: Antonino Caffo

Mozilla punta sull’IoT con WebThings

Antonino Caffo, 19 Aprile 2019 - Il vecchio Project Things diventa WebThings e assume connotati più chiari per quanto concerne le possibilità di utilizzo da parte degli utenti IoT.

Pinterest, azioni al 28% nel giorno di trading

Antonino Caffo, 19 Aprile 2019 - Le azioni di Pinterest hanno chiuso con il +28 alla fine del primo giorno di negoziazione, con un valore che ora sale a 13 miliardi di dollari.

Toyota e Softbank per il self-driving di Uber

Antonino Caffo, 19 Aprile 2019 - Ci sono Toyota, Denso e Softbank tra i nomi che hanno dedicato un miliardo di dollari all'implementazione della divisione self-driving di Uber.

Asus annuncia Rog Strix Helios

Antonino Caffo, 19 Aprile 2019 - Asus lancia il primo chassis mid tower firmato Rog, con pannello in vetro temperato, scocca in alluminio e un'ampia scelta di opzioni di raffreddamento.

Inps per la famiglia e la gente: chi ha ragione?

Antonino Caffo, 19 Aprile 2019 - Il caso social di "Inps per la famiglia" risolleva la questione sull'importanza della netiquette da parte di chi scrive e di chi legge.

Un aggiornamento delle Galaxy Buds porta Bixby

Antonino Caffo, 18 Aprile 2019 - Rilasciato un aggiornamento dei Galaxy Buds di Samsung che permette di avere a bordo degli auricolari anche Bixby, ma solo in inglese.

La Russia pensa a un suo Great Firewall

Antonino Caffo, 18 Aprile 2019 - La volontà di Mosca sarebbe quella di realizzare un'infrastruttura allargata che consenta di capire cosa entra e cosa esce dall'internet del paese.

Nexi lancia Fitbit Pay

Antonino Caffo, 18 Aprile 2019 - Sono oltre 4,5 milioni i clienti su più di 100 banche che ora possono attivare la propria carta Nexi su Fitbit Pay.

HP lancia i nuovi ZBook e EliteBook

Antonino Caffo, 18 Aprile 2019 - HP lancia gli ZBook 14 e 15, insieme agli EliteBook di nuova generazione, prodotti pensati per il pubblico dei professionisti e aziende.

Genitori, YouTube non è il vostro babysitter

Antonino Caffo, 18 Aprile 2019 - I genitori si affidano più che mai ai babysitter digitali per intrattenere i propri figli, perdendo il controllo su ciò che passa sullo schermo.

Qualcomm lancia lo Smart Cities Accelerator

Antonino Caffo, 17 Aprile 2019 - Un hub centrale per mettere a frutto le esperienze delle città intelligenti: è Qualcomm Smart Cities Accelerator.

Il Pulitzer 2019 per le foto a migranti e carestie

Antonino Caffo, 17 Aprile 2019 - Nella sezione fotografica, il Premio Pulitzer 2019 ha assegnato riconoscimenti per gli scatti sui migranti in Sud America e le carestie in Yemen.

I prezzi delle TV LG per il 2019

Antonino Caffo, 17 Aprile 2019 - LG ha annunciato i prezzi per il mercato italiano della collezione TV 2019, dagli OLED AI ThinQ ai NanoCell AI ThinQ.

Anche Capgemini per la ricostruzione di Notre Dame

Antonino Caffo, 17 Aprile 2019 - Capgemini Group ha deciso di contribuire alla ricostruzione della cattedrale di Notre-Dame donando un milione di euro.

La nostra vita nelle mani degli algoritmi

Antonino Caffo, 17 Aprile 2019 - Gli algoritmi sbagliano e lo dimostra il caso del tag automatico su YouTube all'incendio di Notre Dame associato all'11 settembre degli Stati Uniti.

Digital Learning Tour, termina la seconda tappa

Antonino Caffo, 16 Aprile 2019 - All’interno degli uffici milanesi di Randstad Italia si è tenuta la seconda tappa del Digital Learning Tour 2019.

La nuova edizione di SAS Forum Milan 2019

Antonino Caffo, 16 Aprile 2019 - Riparte il 4 giugno la 14esima edizione di SAS Forum Milan, che per il 2019 si concentra su IA, analytics e utilizzo intelligente dei dati.

Logitech lancia il telecomando con Alexa

Antonino Caffo, 16 Aprile 2019 - Si chiama Logitech Harmony Express ed è il primo telecomando universale che integra il controllo vocale di Alexa: funziona così.

Centrica sceglie i tablet FZ-G1 di Panasonic

Antonino Caffo, 16 Aprile 2019 - Centrica si è dotata di 7.500 tablet rugged FZ-G1 di Panasonic per migliorare i metodi di lavoro e il servizio offerto ai clienti.

Facebook, meglio usare i fondi per evitare i down

Antonino Caffo, 16 Aprile 2019 - Facebook ha speso più di 20 milioni di dollari, nel 2018, per proteggere Zuckerberg invece di aggiornare le proprie infrastrutture (o magari entrambi).

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6