Notizie su carol-bartz

Jerry Yang potrebbe ricompare Yahoo!

Filippo Vendrame, 11 Settembre 2011 - Il licenziamento di Carol Bartz ha aperto per Yahoo! una nuova fase perché per un CEO che viene mandato via, addirittura un nuovo proprietario potrebbe rientrare dalla porta principale. Parliamo di Jerry Yang, proprio uno dei fondatori di Yahoo! che nel 2009 lascio l’azienda e che fu sostituito niente di me che da Carol Bartz. […]

Le pesanti accuse di Carol Bartz a Yahoo!

Filippo Vendrame, 10 Settembre 2011 - Carol Bartz, ex CEO di Yahoo!, dopo essere stata licenziata, anzi scaricata dai vertici dell’azienda tramite una sola secca telefonata non ci sta e rilascia un’intervista fiume a Fortune piena zeppa di veleni e di accuse verso i vertici dell’azienda di Sunnyvale. L’Ex CEO di Yahoo! sottolinea di essere stata presa in giro (in realtà […]

Yahoo! caccia il suo CEO Carol Bartz

Filippo Vendrame, 7 Settembre 2011 - Colpo di scena in casa Yahoo!. Il CEO Carol Bartz è stata infatti oggi licenziata in malo modo dai vertici di Yahoo! con una sola secca telefonata. Fatto che non è certo piaciuto troppo a Carol Bartz che nella classica lettera di saluto ai dipendenti, non ha certo nascosto il suo disappunto per il comportamento […]

Yahoo licenzia Carol Bartz

Giacomo Dotta, 7 Settembre 2011 - Con una telefonata del presidente Roy Bostock, il Board di Yahoo ha licenziato il CEO Carol Bartz. Al suo posto, con incarico ad interim, Timothy Morse.

Carol Bartz: siamo in piena bolla

Giacomo Dotta, 21 Febbraio 2011 - Anche Carol Bartz avverte il mercato: siamo in piena bolla finanziaria ed il mondo Internet potrebbe nuovamente farne le spese.

A cena con Barack

Giacomo Dotta, 18 Febbraio 2011 - Barack Obama ha invitato alla Casa Bianca alcuni dei più grandi nomi del mondo dell'innovazione. E c'è un'immagine a testimoniare l'evento.

Carol Bartz vs Michael Arrington

Giacomo Dotta, 25 Maggio 2010 - Tra Carol Bartz di Yahoo e Michael Arrington di TechCrunch non scorre buon sangue. Arrington ha fatto pressione, Carol Bartz s’è difesa con le unghie, ed alla fine un “f*ck off” ha chiuso un incontro tutto pepe e scintille.

Yahookia!

Giacomo Dotta, 24 Maggio 2010 - Yahoo e Nokia hanno stretto una forte partnership globale che metterà in comune le proprietà di entrambi i gruppi per spingere reciprocamente i servizi disponibili in quanto a email, mappe, instant messagging, tanto su postazioni fisse che in mobilità

Carol Bartz: “Yahoo non è per forza in competizione con Google”

Luca Mori, 4 Maggio 2010 - Lo scorso 29 aprile su “Il Sole 24 Ore” è uscita un’interessante intervista di Daniele Lepido a Carol Bartz, CEO del portale Yahoo. Una cosa che la manager ha tenuto a precisare è che non si deve pensare che Yahoo sia “per forza in competizione con Google“: chi la pensa così, si accontenta di una […]

Mica è facile essere Carol Bartz

Giacomo Dotta, 29 Aprile 2010 - Ieri c’eravamo anche noi a Londra seduti di fronte a Carol Bartz. Ed una cosa era chiara: il suo ruolo è in questo momento del tutto delicato e difficile, poichè la sua giacchetta rossa diventa l’ombelico di un evento dal quale tutti si stanno attendendo qualcosa. Si attendono qualcosa i giornalisti, accorsi in massa in […]

Carol Bartz incontra la stampa europea

Giacomo Dotta, 29 Aprile 2010 - Carol Bartz ha incontrato la stampa europea a Londra in un evento organizzato allo scopo specifico di confermare la posizione e la presenza di Yahoo nel mondo dell'advertising: l'economia si sta riprendendo ed il gruppo è pronto alla sfida

Carol Bartz: si, Yahoo andava venduta

Giacomo Dotta, 3 Marzo 2010 - In una intervista senza freni il CEO di Yahoo, Carol Bartz, ha sentenziato che sì, Yahoo andava venduta di fronte alla sostanziosa offerta di Steve Ballmer. Ma la Bartz non nega nemmeno che la cessione del gruppo possa un giorno ancora avvenire

Yahoo: la cura Bartz sembra funzionare

Giacomo Dotta, 22 Luglio 2009 - L'ultima trimestrale di cassa restituisce un bilancio che vede le entrate Yahoo in nuovo pesante calo, ma i profitti tornano sorprendentemente a salire. Merito della cura Bartz, dei licenziamenti e dei tagli. Ora, però, si tornerà anche ad investire

Carol Bartz, e si parla di Microhoo

Giacomo Dotta, 4 Giugno 2009 - Carol Bartz torna a parlare di Microsoft per la seconda volta nel giro di pochi giorni. E non sono parole d'amore: grazie all'accordo Yahoo risparmierebbe centinaia di milioni di dollari, ma il gruppo può tranquillamente proseguire anche senza Microsoft

Microhoo? Basterebbe una barca di soldi

Giacomo Dotta, 28 Maggio 2009 - Carol Bartz ha parlato di Yahoo alla conferenza D: All Things Digital ed ha delineato un gruppo risanato, con una propria forte identità e pronto a chiedere "una barca di soldi" a Microsoft per poter accettare un accordo basato sul search advertising

Microhoo, c’è stato il primo vero contatto

Giacomo Dotta, 10 Aprile 2009 - Carol Bartz e Steve Ballmer seduti allo stesso tavolo, discutendo di un possibile accordo e pronti a scommettere su una comune partnership futura. Non si tratta più di una chimera, ma di realtà: i gruppi si sono incontrati e hanno discusso la situazione

79 milioni di dollari per dir di no a Microsoft

Giacomo Dotta, 2 Marzo 2009 - Dire di no a Microsoft ha significato mobilitare advisor e consulenti, legali ed esperti, il tutto con una spesa che Yahoo ha messo a bilancio con un ammontare complessivo di 79 milioni di dollari. A distanza di pochi mesi, però, tutto è ancor possibile

Ballmer non spegne mai l’idea Microhoo

Giacomo Dotta, 25 Febbraio 2009 - Steve Ballmer non ha mai rinunciato all'idea di vedere Microsoft e Yahoo collaborare per sfidare Google. Il CEO Microsoft ha rilanciato l'invito a Carol Bartz ma nel contempo ha confidato scarsa fiducia sul bilancio di fine anno: la crisi non è finita

Yahoo, la rivoluzione è prossima

Gabriele Niola, 23 Febbraio 2009 - Il nuovo CEO della compagnia, Carol Bartz, ha in mente di annunciare entro la fine della settimana il nuovo assetto interno della società. Simile a quello che rivitalizzò Autodesk, il nuovo scheletro di Yahoo dovrebbe migliorare l'efficienza

Yahoo, meno peggio del previsto

Giacomo Dotta, 28 Gennaio 2009 - La trimestrale Yahoo esprime dati in passivo, ma alla luce delle tragiche attese degli analisti se ne esce con un giudizio sostanzialmente positivo che riporta le azioni a crescere nell'after-hour. L'era della Bartz nasce sotto una buona stella