QR code per la pagina originale

Panasonic Lumix TZ200

Una nuova fotocamera compatta di fascia alta per la gamma Travel Zoom: Panasonic Lumix TZ200 integra un obiettivo con zoom ottico da 15x e funzionalità 4K.

Di , 13 febbraio 2018

New entry nel catalogo di compatte della gamma Travel Zoom: Panasonic Lumix TZ200 va ad affiancarsi al modello TZ100 lanciato un paio di anni fa, raggiungendo una lunghezza focale ancora più estesa per catturare ogni dettaglio dell’inquadratura dalla lunga distanza, senza scendere a compromessi in termini di portabilità grazie a un’ottica appositamente ingegnerizzata da Leica e offrendo il supporto alla registrazione video in formato 4K.

Design ()

Lumix TZ200 è tascabile, così come dev’essere una compatta degna di questo appellativo. È dunque pensata per essere portata ovunque, in viaggio e in mobilità. Sul retro trova posto il mirino LVF (Live View Finder) con risoluzione pari a 2.330.000 pixel e rapporto di ingrandimento di circa 1,45x /0,53x (equivalente nel formato 35 mm), senza dimenticare il display da 3 pollici touchscreen (1.240.000 pixel) che semplifica la gestione della messa a fuoco. Con un corpo macchina rinforzato dalla presenza di sezioni realizzate in alluminio pressofuso, offre una solidità adatta per un trasporto senza preoccupazioni. Il tutto in dimensioni pari a 111,2×66,4×45,2 mm e con un peso che si attesta a 340 grammi (senza batteria e scheda SD).

Il design della fotocamera compatta Panasonic Lumix TZ200

Il design della fotocamera compatta Panasonic Lumix TZ200

Scheda tecnica ()

L’acquisizione delle immagini è affidata al sensore MOS da un pollice integrato che assicura risultati di ottima qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione. Ad affiancarlo l’obiettivo grandangolare da 24 mm Leica DC Vario-Elmar con zoom ottico 15x e stabilizzatore d’immagine O.I.S. Plus a cinque assi che garantisce nitidezza, livelli minimi di distorsione, un angolo di inquadratura versatile e la riduzione dei movimenti accidentali sia per le fotografia sia per i video.

La messa a fuoco è gestita da un motore lineare dedicato per ottenere prestazioni elevate: il sistema Light Speed beneficia della tecnologia DFD (Depth From Defocus) per arrivare a un AF in circa 0,1 secondi. Chi desidera scaricare immediatamente le immagini sul proprio smartphone o tablet può inoltre fare affidamento ai moduli WiFi e Bluetooth per la condivisione istantanea.

Registrazione video e funzionalità ()

Come detto in apertura, Lumix TZ200 può registrare video a risoluzione 4K (3840×2160 pixel) con un framerate che arriva a 30 fps in formato MP4. A tal proposito si segnala il supporto al Live Cropping 4K per ottenere panning stabili sull’inquadratura o cambiamenti della distanza focale senza dover ricorrere ricorrere ad attrezzature speciali.

Volendo si arriva a 100 fps in formato Full HD così da poter poi generare clip in slow motion e non manca il supporto alla creazione di filmati time lapse o stop motion. Contestualmente si può sfruttare la modalità 4K PHOTO per salvare i singoli fotogrammi di un filmato come immagini da 8 megapixel, ricorrendo all’inedito sistema Auto Marking che mediante riconoscimento facciale e di movimento evidenzia in modo del tutto automatico i frame migliori all’interno della sequenza.

Tra le feature più interessanti offerte dalla compatta c’è quella chiamata Focus Peaking che mostra il picco di messa a fuoco in modalità manuale. Inoltre, grazie alla funzione Macro è possibile catturare i dettagli degli oggetti da distanze estremamente ravvicinate. Ancora, Composizione di Sequenza crea un’immagine stromotion combinando più scatti acquisiti in 4K PHOTO e descrivendo così il movimento di un soggetto con una sola immagine, senza dover ricorrere a complessi software di post-produzione. Vi si aggiunge l’editing dei file RAW in macchina.

Il pacchetto si completa con le modalità di bracketing relative a messa a fuoco e apertura che realizzano scatti automatici in raffica variando di volta in volta la distanza focale e l’apertura. Si segnalano infine i numerosi i filtri creativi integrati per la personalizzazione degli scatti: tra questi una new entry, L. Monochrome, per immagini monocromatiche che richiamano alla mente le tradizionali pellicole in bianco e nero.

Prezzo e disponibilità ()

Il debutto di Panasonic TZ200 in Italia è fissato per il mese di aprile, al prezzo di 799,00 euro. Di seguito una galleria di immagini che permette di apprezzarne il design.