Rilasciato Shockwave 11 per Mac Intel

Adobe ha finalmente rilasciato Shockwave 11, il software che permette di eseguire dentro una comune pagina Web le applicazioni multimediali sviluppate in ambiente Adobe Director. Molte novità e, soprattutto, il supporto ai processori Intel.

Precedentemente, infatti, Shockwave era sviluppato per architettura PPC e dunque funzionava sui nuovi Mac Intel attraverso il sostrato di emulazione Rosetta, con tutti gli svantaggi del caso, lentezza compresa.

Ora che esiste una versione nativa, gli utenti potranno finalmente godere di giochi, applicazioni multimediali sul Web, streaming video e saranno in grado di visualizzare fluide animazioni nei propri browser (siano essi Safari o Firefox) senza che le ventole comincino a girare all’impazzata, e soprattutto senza occupare troppo le risorse del processore.

Gratuito e compatibile con Mac OS X 10.4 o successive, è possibile procedere al download di Shockwave Player dalla pagina dedicata.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti