Microsoft lancia la versione mobile di Bing

Dopo il recentissimo lancio di Bing, il nuovo “decision engine” (così l’hanno ribattezzato a Microsoft) ecco arrivare adesso la versione mobile.

In questa nuova versione, ottimizzata per la fruizione sui vari dispositivi mobili, Bing offre ovviamente le funzioni essenziali e una grafica “ridotta all’osso”, quindi niente foto “localizzate” come sfondo e pochi pulsanti per consentire di personalizzare le ricerche, ma a quanto pare il motore sembra funzionare abbastanza bene.

Secondo chi l’ha provato, i risultati sembrano abbastanza pertinenti, ovviamente in riferimento alla versione USA di Bing, cioè l’unica, per adesso, veramente rinnovata perché tutte le altre versioni localizzate e indicate come “Beta” non beneficiano ancora di tutti gli strumenti del nuovo motore di Microsoft, essendo alla fine poco più che la versione “rebrandizzata” del vecchio motore.

Staremo a vedere quando Bing arriverà nella sua versione definitiva sia nella versione “normale” che in quella mobile, anche se va detto che, secondo quanto si legge in Rete, probabilmente stavolta Microsoft è riuscita nell’intento di offrire qualcosa di innovativo, almeno rispetto al passato in cui diverse promesse venivano un po’ disattese.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti