Bollywood venderà i suoi contenuti attraverso il peer to peer

Qual è la più grande azienda cinematografica del mondo? Se guardiamo al fatturato è Hollywood, con i suoi 1,75 miliardi di dollari nel 2006. Discorso diverso se si guardano altri numeri: l’industria del cinema indiano, Bollywood, produce il doppio dei film (1000 contro 500) e ha un’audience mondiale di 3 miliardi di persone – contro i 2,6 di Hollywood. E Bollywood ha un mercato che non è in condizione di quasi saturazione, visti i 500 milioni di indiani under 20 che dovrebbero assicurare una crescita esponenziale nei prossimi.

In questi giorni, Saavn LLC, ha stretto un accordo di marketing strategico con la Brand Asset Digital, e la sua piattaforma pubblicitaria pay per click dedicata alle reti peer to peer, P2pwords.

La Saavn ha la licenza di distribuire più del 70% dei film e della musica di Bollywood, inclusi più di 200.000 tracce musicali. Secondo Paramdeep Singh:

Il P2P è un punto critico nelle nostre iniziative di marketing strategico e P2Pwords ci fornisce la capacità di connetterci alla nostra audience sui network del peer to peer e ottenere una più profonda comprensione del nostro mercato online.

Questo perché la Digital offre alle imprese dati e analisi, come gli schemi di consumo nelle reti P2P.

Per Tim Hogan, CEO e cofondatore della Brand Asset Digital,le parole chiave legate a Bollywood

sono tra le più popolari keyword delle reti P2P. La capacità di arrivare dove i contenuti vengono consumati con nuove versioni della musica e dei film di Bollywood rappresenta uno strumento potente.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti