Disponibili Windows Vista SP2 e Windows Server 2008 SP2

Microsoft ha ufficialmente rilasciato il Service Pack 2 per i sistemi operativi Windows Vista e Windows Server 2008.

Per quanto riguarda Vista, prima di procedere al download e all’installazione del pacchetto (i link sono elencati in fondo al post) è necessario assicurarsi che sia già presente all’interno del proprio computer il SP1, mentre all’interno del file rilasciato per Windows Server 2008 sono integrati anche tutti gli aggiornamenti rilasciati in precedenza.

Ecco alcune delle novità introdotte in entrambi i sistemi operativi:

  • Windows Search 4.0, per l’indexing e la ricerca dei documenti;
  • pieno supporto ai nuovi processori VIA da 64-bit;
  • gestione del risparmio energetico migliorata;
  • supporto nativo per la masterizzazione di dischi Blu-ray;
  • supporto per i timestamp UTC nel nuovo exFAT file system;
  • drivers per lettori smartcard ICCD e CCID;
  • nuove opzioni di autenticazione per il WebDAV redirector.

Per quanto riguarda esclusivamente l’SP2 di Vista, invece, ecco le principali modifiche apportate:

  • Windows Vista Feature Pack for Wireless, che garantisce il pieno supporto alle specifiche Bluetooth v2.1;
  • integrazione delle funzionalità Windows Connect Now;
  • miglioramenti a Media Center e a Media Player nella gestione dei contenuti protetti;
  • risolti alcuni problemi nei processi di diagnostica di rete e di gestione delle connessioni TCP.

Infine, questi sono gli update esclusivi per Windows Server 2008:

  • integrata la versione RTM di Hyper-V;
  • abilitato l’utilizzo di vecchie chiavi di attivazione per i servizi Terminal Server.

In attesa che i pacchetti vengano distribuiti in modo automatico attraverso il servizio Windows Update (con tutta probabilità già a partire dalle prossime ore), ecco i link per procedere al download degli aggiornamenti.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti