QR code per la pagina originale

Huawei MateBook X Pro: pronto per il lavoro

Il MateBook X Pro di Huawei è un notebook con schermo da 13,9 pollici con risoluzione 3K, processori Intel Core i5/i7, 8/16 GB di RAM e SSD da 256/512 GB.

A partire da

€ 1.499

In offerta su Amazon

€ 0

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Design8,5
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Si fa apprezzare per autonomia, peso, potenza e design

Contro

Non convincono del tutto il partizionamento del SSD e la videocamera

Di , 17 settembre 2018

Huawei ha aggiornato il catalogo dei notebook con il nuovo MateBook X Pro, versione aggiornata dell’attuale MateBook X. Durante la presentazione, avvenuta al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, il CEO Richard Yu ha effettuato un confronto con i modelli della concorrenza, evidenziato le migliori caratteristiche, in particolare lo spessore ridotto e l’ampio schermo FullView. Interessante la soluzione adottata per la fotocamera frontale che garantisce la privacy dell’utente.

I consumatori di oggi vogliono di più: si aspettano che la loro tecnologia sia potente e flessibile e Huawei è costantemente impegnata nel creare dispositivi che non solo soddisfino queste aspettative, ma creino esperienze e rendano straordinario l’utilizzo del computer nel quotidiano.

Design ()

Apparentemente non si notano molte differenze estetiche rispetto al precedente MateBook X. In realtà, Huawei ha apportato alcuni miglioramenti al design, uno dei quali riguarda lo schermo FullView. La diagonale è stata incrementata di 0,6 pollici, riducendo lo spessore delle cornici ad appena 4,4 millimetri, in modo da ottenere uno sbalorditivo screen-to-body ratio del 91%. Ciò è stato ottenuto spostando la webcam nella tastiera! Tra i tasti funzione F6 e F7 c’è infatti un pulsante con il simbolo della macchina fotografica. Basta premerlo per attivare un meccanismo a molla che solleva la webcam con la corretta inclinazione.

Il notebook possiede un telaio unibody in alluminio realizzato con una tecnologia di finitura ruvida a taglio diamantato. Grazie all’uso di materiali pregiati e alle avanzate tecniche produttive, Huawei è riuscito a ridurre lo spessore a 14,6 millimetri (4,9 millimetri nel punto più sottile) e il peso a 1,33 Kg, in modo da offrire la massima portabilità.

Scheda tecnica ()

Il MateBook X Pro possiede uno schermo touch LPTS da 13,9 pollici con risoluzione 3K (3000×2000 pixel) e rapporto di aspetto 3:2, angoli di visione pari a 178 gradi, gamut colore 100% sRGB, luminosità 450 nit e contrasto 1500:1. La dotazione hardware comprende processori quad core Intel Core i5-8250U a 1,6 GHz e Core i7-8550U a 1,8 GHz, affiancati da 8 o 16 GB di RAM LPDDR3 a 2.133 MHz e SSD PCIe NVMe da 256 o 512 GB.

Nonostante lo spazio limitato, il produttore cinese ha integrato una scheda video discreta NVIDIA GeForce MX150 con 2 GB di memoria GDDR5 dedicati. Ciò ha comportato l’aggiunta di una ventola che permette di smaltire il calore in eccesso. Il sistema di raffreddamento sfrutta modalità attive e passiva, quindi il rumore è ridotto al minimo, garantendo comunque un’elevata efficienza.

Altre caratteristiche interessanti sono la tastiera retroilluminata e resistente agli spruzzi d’acqua, il lettore di impronte digitali nascosto sotto il pulsante di accensione e i quattro altoparlanti compatibili con la tecnologia Dolby Atmos 2.0. Il notebook integra anche quattro microfoni che permettono di attivare Cortana a distanza. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac dual band e Bluetooth 4.1. Sono presenti inoltre due porte USB Type-C (una con supporto Thunderbolt 3), una porta USB 3.0 Type-A e il jack audio da 3,5 millimetri. La batteria da 57,4 Wh offre un’autonomia fino a 12 ore di riproduzione video full HD, 14 ore di lavoro con Office e 15 ore di navigazione web.

Il sistema operativo installato è Windows 10 Home (Signature Image Edition), quindi gli utenti non troveranno bloatware o altre applicazioni inutili.

Prezzo ()

Il MateBook X Pro sarà in vendita dal mese di marzo in diversi paesi. L’elenco mostrato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona include anche l’Italia. Due i colori disponibili al lancio: Space Grey e Mystic Silver. Questi infine i prezzi delle tre configurazioni, tutte con scheda video NVIDIA:

  • Processore Intel Core i5, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB: 1.499 euro
  • Processore Intel Core i5, 8 GB di RAM, SSD da 512 GB: 1.699 euro
  • Processore Intel Core i7, 16 GB di RAM, SSD da 512 GB: 1.899 euro

Recensione ()

Nell’uso di tutti i giorni il Matebook X Pro si comporta davvero bene: la batteria da 57,4Wh viene ottimizzata al meglio, portando l’autonomia a superare le 10 ore (12 dichiarate dalla casa), mentre le temperature sono ben gestite e non salgono mai troppo, neanche quando il Matebook è sotto stress. D’altro canto la gestione spesso diventa un po’ invadente nel caso della luminosità automatica del display, che tende ad abbassarlo di molto e nel caso della retroilluminazione della tastiera, che si spegne dopo pochissimi secondi.

CPU, RAM ed SSD lavorano molto bene, permettendo al Matebook X Pro di approcciarsi positivamente alla grafica e alla produttività, inoltre è un piacere lavorare con un monitor così denso e luminoso, il cui rapporto di 3:2 ci offre dello spazio in più. Una volta chiuso lo schermo il PC va in sospensione, per poi tornare pronto all’uso non appena viene riaperto, permettendo di riprendere il lavoro dove interrotto senza però aver consumato la batteria.

Un po’ problematica è la webcam, che fuoriesce premendo l’apposito tasto,  soluzione estetica eccezionale e innovativa, ma un po’ scomoda quando non si ha un piano di appoggio a una giusta altezza; inoltre è capitato di coprirla con le dita mentre digitavamo sulla tastiera. Quest’ultima è davvero ottima.

Perfetto per la mobilità è senz’altro il peso, di soli 1,33 Kg, con uno spessore di appena 14,6 mm, ottimo quindi da portare sempre con sé durante tutta la giornata, anche senza caricatore.

In conclusione, Huawei Matebook X Pro è uno dei migliori notebook in circolazione,  pensato per il lavoro in mobilità, con tanta autonomia e potenza capaci di soddisfare un’ampio pubblico.