QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Ace 4: recensione e prezzo

Di , 1 Novembre 2016

Samsung Galaxy Ace 4 è uno smartphone presentato a fine giugno 2014 e lanciato nell’estate successiva, capace di riscontrare fin da subito un buon successo grazie anche al rapporto qualità-prezzo che lo ha reso appetibile per la fascia entry level del mercato.

Adatto a soddisfare le esigenze più comuni dell’utente medio, il telefono si è dimostrato nel tempo in grado di offrire una longevità più che discreta, anche per via della possibilità di sostituire facilmente la batteria interna così da migliorarne l’autonomia dopo mesi o anni di utilizzo.

Specifiche tecniche ()

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, il device offre un display da 4,3 pollici con pannello Super AMOLED e risoluzione WVGA (800×480 pixel). Nulla a che vedere con gli schermi più grandi e definiti dell’era odierna, ma questo ha permesso al produttore di mantenere contenute le dimensioni e il peso, un dettaglio non di poco conto e che ha incontrato il favore di chi ama i telefoni poco ingombranti.

La potenza di calcolo è sufficiente per gestire le applicazioni più comuni, sia quelle dedicate all’intrattenimento che per quanto riguarda la produttività, grazie ad un processore quad core da 1,2 GHz affiancato da 1 GB di RAM. La memoria interna è di solo 8 GB (da considerare che una parte è occupata di default dal sistema operativo), ma fortunatamente può essere ampliata con l’impiego di schede microSD fino a 64 GB, in modo da poter portare con sé musica, foto e altri contenuti multimediali senza troppe limitazioni. Così Samsung descrive lo smartphone sulle pagine del proprio sito ufficiale.

Pensato per un pubblico giovane e di tendenza Galaxy Ace 4 è pronto per divertire e per restare connessi. Il suo design moderno e accattivante è la premesse alle straordinarie funzioni di questo smartphone.

Lo smartphone Samsung Galaxy Ace 4

Lo smartphone Samsung Galaxy Ace 4

La fotocamera da 5 megapixel con flash LED e autofocus posizionata sul retro della scocca è in grado di effettuare la registrazione video in formato HD (1280×720 pixel) con un framerate pari a 30 fps, mentre il sensore frontale per selfie e videochiamate ha una risoluzione pari a 1,3 megapixel. Completano la dotazione il modulo WiFi 802.11 b/g/n, il supporto alle reti 4G-LTE, Bluetooth 4.0, GPS, NFC, porta USB 2.0 per la ricarica, accelerometro e la batteria da 1.900 mAh che secondo i test assicura fino a nove ore di autonomia in modalità navigazione 3G e undici ore di conversazione. Il tutto in dimensioni pari a 128,9x65x8x9,1 mm, con un peso che si attesta a 123,8 grammi. Le colorazioni commercializzate sono Gray e Black, come visibile nelle immagini in questa pagina.

Sistema operativo ()

Il sistema operativo preinstallato al lancio era Android 4.4 KitKat, con interfaccia personalizzata TouchWiz e una serie di applicazioni collegate ai servizi Samsung. La notevole diffusione del dispositivo ha spinto la community di sviluppatori a rilasciare ROM non ufficiali che portano sul telefono le versioni successive della piattaforma. Ovviamente, come sempre, se ne consiglio l’utilizzo solo ai più esperti.

Speciale: Android 4.4 KitKat

Prezzo e disponibilità ()

Lanciato nell’estate 2014, lo smartphone Samsung Galaxy Ace 4 oggi non è più distribuito in via ufficiale da Samsung. Tuttavia, alcuni store in Rete continuano ad offrirlo e sui siti di aste online è possibile acquistarlo ad un prezzo contenuto, solitamente inferiore agli 80-100 euro, nuovo oppure usato.